frosinone calcio

MARKETING IGNORANTE

Il calcio, il marketing e il Frosinone

Quante volte, persi tra i libri di marketing, vi siete chiesti come si fa a lavorare per una squadra di calcio?

Ci siamo posti la stessa domanda, ma la risposta l’abbiamo chiesta direttamente al direttore marketing di una squadra di Serie A, il Frosinone Calcio!

Ma facciamo un piccolo passo indietro…

Tempo fa, dopo aver scoperto di abitare a pochi km di distanza, ci ha contattato Jacopo Gismondi, Social Media Manager della squadra del Lazio. Decidiamo di prendere un caffè insieme e parlare del nostro amato marketing. Tra una chiacchiera e l’altra, ci invita a visitare lo stadio Benito Stirpe e vedere una partita del Frosinone. Secondo voi ce lo siamo fatti ripetere due volte?

Domenica, Frosinone-Inter, ore 18:40 ci presentiamo allo stadio e veniamo subito accolti da un’atmosfera da grande partita.
Difronte a noi il Frosinone Official Store all’interno del quale veniamo invitati ad attendere perchè proprio in quel momento stava entrando l’autobus che trasportava i giocatori e lo staff dell’Inter.

negozio merchandising del Frosinone calcio

 

Negozio fornito di qualunque oggetto possibile immaginabile pensato in chiave gialloazzurra, veramente un paradiso per i tifosi. 

Tempo di vedere i giocatori dell’Inter e del Frosinone arrivare allo stadio, Jacopo ci ha portato a vedere la Hall of Fame, un lungo corridoio con le maglie storiche del Frosinone (donate dai tifosi) che conduce alla Mixed Zone (zona di passaggio dei giocatori, dove le varie emittenti televisive effettuano le “interviste di fine partita”.

mixed zone stadio benito stirpe frosinone calcio

 

Poco prima della mixed zone c’è l’area stampa dove si svolgono le conferenze stampa del Frosinone e della squadra ospite. 

area conferenza stampa stadio benito stirpe frosinone calcio

Terminate le visite all’interno dello stadio, finalmente intervistiamo il direttore marketing (ex presidente del Crotone), Salvatore Gualtieri. Qui di seguito potete ascoltare l’intervista (inizialmente c’è qualche rumore fastidioso, ma poi l’intervista prosegue tranquillamente).

intervista al direttore marketing del Frosinone calcio

Dopo l’intervista siamo accorsi in tribuna per vedere la partita e dobbiamo ammettere che il Benito Stirpe è veramente un gioiellino. Uno stadio costruito all’inglese per 17.000 posti totali. Il freddo e il vento ci hanno messo a dura prova ma al 90° minuto eravamo già nell’area stampa.

Abbiamo ascoltato le conferenze stampa dei rispettivi allenatori, abbiamo visto qualche giocatore in mixed zone e poi ce ne siamo tornati a casa con una super esperienza in tasca!

Le società di calcio sono macchine complicate, lavorano tanto e inversamente rispetto alle altre società (si lavora praticamente dal lunedì alla domenica). Inoltre il marketing operativo è molto più orientato all’intrattenimento di sponsorship e partnership piuttosto che al marketing così come lo abbiamo studiato sui libri. 

Prima di salutarci, un sentito ringraziamento a Jacopo e al Frosinone Calcio per l’opportunità di scoprire curiosità e peculiarità sul marketing dello sport più popolare al mondo.

marketing ignorante insieme al social media manager del frosinone calcio

Altri articoli dal blog

ti è piaciuto? condividilo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su print

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti, annunci e analizzare il traffico del sito. Potremmo inoltre condividere con i nostri partner informazioni sul modo in cui utilizzi il sito al fine di effettuare insieme ad essi analisi dei dati web, pubblicità e social media (cookie statistici e di profilazione). Acconsenta ai nostri cookie se desidera continuare ad utilizzare il sito web. Per info più dettagliate la invitiamo a consultare il seguente link: cookie policy